Vincenzo Vitale

Dr. Vincenzo Vitale


Vertretung Professur Italienische und Allgemeine Literaturwissenschaft (Abteilung für Italienische Literaturwissenschaft)

Office

Seminar für Italianistik
Maiengasse 51
4056 Basel
Schweiz

Vincenzo Vitale

Ufficio: 319 Tel.: +41 61 207 12 74

Campi di ricerca

Letteratura italiana del Quattrocento, del Cinquecento e del Novecento, in particolare Masuccio Salernitano, Jacopo Sannazaro e Carlo Emilio Gadda; Dante; commento della prosa narrativa; testi di dedica; teoria della letteratura; rapporto tra opera letteraria e arti figurative.

Profilo

Vincenzo Vitale ha studiato Lettere moderne, Italianistica e Filosofia nelle Università di Salerno, Salisburgo e Basilea. Dal 1° febbraio 2022 svolge la funzione di responsabile della Sezione di Letteratura italiana all'Università di Basilea (Vertreter der Professur). 

Nel maggio 2013 ha conseguito il Master in Italianistica e Filosofia all’Università di Basilea con una tesi pubblicata con il titolo All’ombra del lauro. Allegorie di scrittura nel ‘Pasticciaccio’ di Gadda (Roma, Carocci, 2015). Nel dicembre 2017 ha conseguito il dottorato di ricerca in Letteratura italiana presso l'Università di Basilea con una tesi diretta da Maria Antonietta Terzoli dal titolo Secondo i precetti della perfetta amicizia: il 'Novellino' di Masuccio tra Boffillo e Pontano (Roma, Carocci, 2018; segnalato al Premio Moretti 2019). Dal 1° agosto 2018 al 31 luglio 2019 è stato Postdoctoral Research Fellow all'università di Oxford con un progetto di ricerca intitolato 'Il pensiero della storia in Dante', finanziato dal Fondo Nazionale Svizzero per la ricerca scientifica (http://p3.snf.ch/project-181851) sotto la supervisione del professor Simon Gilson. Attualmente lavora a un progetto di abilitazione sul pensiero della storia nelle opere di Dante. 

Dal gennaio 2012 all’agosto 2015 ha collaborato al progetto del Fondo Nazionale Svizzero per il commento integrale al Pasticciaccio di Carlo Emilio Gadda (Roma, Carocci, 2015). Dall’agosto 2013 al luglio 2018 è stato assistente di Letteratura italiana all’Università di Basilea; dall'agosto 2019 è assistente dottore presso la stessa università.

È segretario e membro della redazione della rivista on-line “Margini. Giornale della dedica e altro” http://www.margini.unibas.ch/web/it/content/journal_ausgaben.html

Maggiori informazioni sui singoli volumi sono reperibili alla pagina Vetrina.