La ricerca è un punto di forza dell'Italianistica all’Università di Basilea ed è strettamente collegata anche con l’insegnamento, dove confluiscono via via i risultati dei nuovi studi pubblicati dai docenti. 

La sezione di Linguistica si occupa di linguistica del testo, in prospettiva teorica, descrittiva, contrastiva o didattica, con particolare attenzione a: la storia della linguistica del testo; l'interazione tra grammatica (morfologia, sintassi e punteggiatura) e testualità; la struttura informativa dell'enunciato; le varietà testuali, tra presente e passato.

La sezione di Letteratura si occupa di edizioni critiche, commenti, esegesi e interpretazione di autori come Dante, Masuccio Guardati, Piccolomini, Boiardo, Sannazaro, Tasso, Foscolo, Leopardi, Ungaretti, Gadda, senza trascurare la letteratura svizzera in lingua italiana. Un’attenzione particolare è riservata ai generi paratestuali, in particolare alle dediche.