Materiali per lavori scritti e esami

Materiali didattici (Letteratura)

Le studentesse e gli studenti sono pregati di rivolgersi alla responsabile o al responsabile dell’insegnamento in cui intendono scrivere il lavoro di proseminario o seminario con adeguato anticipo per concordare temi ed estensione del lavoro.
Il lavoro sarà condotto secondo i criteri redazionali che è possibile scaricare qui.

Indicazioni generali importanti sui dossiers per seminari, proseminari e altri lavori scritti si trovano qui.

Plagio
Al fine di combattere casi di plagio, la Facoltà ha deciso che, a partire dal semestre estivo 2007, gli studenti devono allegare a tutti i tipi di lavoro scritto (lavori di Proseminario, Seminario, Master e Licenza) una dichiarazione, che può essere scaricata dal sito della facoltà: Plagiat.

 

Esame di letteratura italiana

Esame di Bachelor
Chi intende presentarsi all’esame di Letteratura italiana del BA è tenuto a frequentare il corso “Temi e prospettive dell’Italianistica” (1 K) nel semestre precedente a quello in cui verrà sostenuto l’esame.
Le regole e il corpus d’esame sono fissati nel documento che potete scaricare qui.

Esame di Master
Per la preparazione dell’esame di Master le studentesse e gli studenti prenderanno contatto col docente nel semestre precedente a quello in cui vorranno effettuare l’esame e si iscriveranno al corso intitolato “Kolloquium di Master” (1K).
Le regole e il corpus d’esame sono fissati nel documento che potete scaricare qui.

 

Materiali didattici (Linguistica)

In questa sezione verranno messi a disposizione alcuni materiali didattici.

Norme redazionali
Per i lavori di Proseminario e Seminario gli studenti sono tenuti a seguire le norme redazionali valide per la linguistica italiana.

Plagio
Al fine di combattere casi di plagio, la Facoltà ha deciso che, a partire dal semestre estivo 2007, gli studenti devono allegare a tutti i tipi di lavoro scritto (lavori di Proseminario, Seminario, Master e Licenza) una dichiarazione, che può essere scaricata dal sito della facoltà: Plagiat.